Commenti Politica internazionale - Home page
Politica internazionale
Norvegia proibisce esercitazioni sottomarini israeliani
Nicola Bombacci 02 Ott 2010 19:04
Gerusalemme, 1 ott. (Apcom) - La Norvegia ha proibito ai sottomarini
israeliani di esercitarsi in una delle sue basi navali, dopo essersi
rifiutata di esportare materiale militare o servizi a Israele. Lo ha
riportato il quotidiano Haaretz.
Si tratta di due sommergibili di tipo Delfino costruiti in Germania
dalla società Howaldtswerke Deutsche Werft (Hdw) a Kiel, che affitta i
servizi della base navale di Markiva (sud della Norvegia) per testare
le navi. Il ministero degli Esteri norvegese ha informato alcune
settimane fa Hdw che non avrebbe più autorizzato in futuro le
esercitazioni per sottomarini israeliani, secondo questa fonte.
Il primo dei due sommergibili, la cui costruzione è terminata, doveva
iniziare i test in acque profonde all'inizio del 2011. Questi
sommergibili dispongono di un ultramoderno sistema di propulsione che
permette loro di restare in immersione per tre settimane e può essere
equipaggiato con missili da crociera.
Israele possiede attualmente tre sommergibili di tipo Delfino, che
erano stati provati in Norvegia. Il loro raggio di azione raggiunge i
4.500 chilometri. Secondo gli organi di informazione stranieri, sono
capaci di lanciare missili a testata nucleare.
Il no di Oslo arriva dopo che il fondo pensione pubblico norvegese,
uno dei più grandi fondi sovrani al mondo, ha escluso ad agosto per
ragioni di etica due gruppi israeliani accusati di contribuire alla
colonizzazione dei territori palestinesi. Oltre il 40 per cento dei
norvegesi praticano già o sono favorevoli a un boicottaggio dei
prodotti israeliani.

Repliche totali: 3 | Visualizza messaggio singolo

 
Lord Curzon 03 Ott 2010 18:11

"Nicola Bombacci" <amaryllide@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:3d8d94b8-b5dc-4bd8-a40b-a7b2178ffca7@f6g2000yqa.googlegroups.com...
>Gerusalemme, 1 ott. (Apcom) - La Norvegia ha proibito ai sottomarini
>israeliani di esercitarsi in una delle sue basi navali, dopo essersi
>rifiutata di esportare materiale militare o servizi a Israele. Lo ha
>riportato il quotidiano Haaretz.

non è che la Norvegia abbia poi una grande lungimiranza strategica...del
resto non si sono mai posti molti problemi in tal senso...tanto l'ombrello
lo tenevano aperti altri...


Visualizza messaggio singolo | Torna all'inizio
 
Nicola Bombacci 03 Ott 2010 19:19
On 2 Ott, 19:24, amalric <amal...@TOGLIMIalice.it> wrote:
> In article
> <3d8d94b8-b5dc-4bd8-a40b-a7b2178ff...@f6g2000yqa.googlegroups.com>,
>  Nicola Bombacci <amaryll...@gmail.com> wrote:
>
>
>
> >  Gerusalemme, 1 ott. (Apcom) - La Norvegia ha proibito ai sottomarini
> > israeliani di esercitarsi in una delle sue basi navali, dopo essersi
> > rifiutata di esportare materiale militare o servizi a Israele. Lo ha
> > riportato il quotidiano Haaretz.
> > Si tratta di due sommergibili di tipo Delfino costruiti in Germania
> > dalla società Howaldtswerke Deutsche Werft (Hdw) a Kiel, che affitta i
> > servizi della base navale di Markiva (sud della Norvegia) per testare
> > le navi. Il ministero degli Esteri norvegese ha informato alcune
> > settimane fa Hdw che non avrebbe più autorizzato in futuro le
> > esercitazioni per sottomarini israeliani, secondo questa fonte.
> > Il primo dei due sommergibili, la cui costruzione è terminata, doveva
> > iniziare i test in acque profonde all'inizio del 2011. Questi
> > sommergibili dispongono di un ultramoderno sistema di propulsione che
> > permette loro di restare in immersione per tre settimane e può essere
>
Visualizza messaggio singolo | Torna all'inizio