Commenti Politica internazionale - Home page
Politica internazionale
[Libia] la guerra arriva nei tribunali italiani
toki 27 Ott 2011 11:35
Come gia' successo in Francia, in questo momento in Italia viene
presentata la prima denuncia formale contro il coinvolgimento dello stato
nella guerra in Libia. Si fa leva sull'articolo 11 della costituzione che
ripudia la guerra in favore di limitazioni della sovranita'.

http://www.rinascita.eu/index.php?action=news&id=11138
--

toki

Repliche totali: 5 | Visualizza messaggio singolo

 
toki 27 Ott 2011 12:39
amalric wrote:

> [...] L'Italia e' tenuta al rispetto dei trattati ---> NATO.


Prima siamo italiani e poi membri della NATO o dell'Europa. Ma diamo corda
per un istante alla tua schizofrenia: quale trattato NATO sarebbe stato
rispettato? Sulla carta dei tuoi trattati, la NATO e' una coalizione
puramente difensiva.


> E ora facce una pompa


Voi maestri della masturbazione mentale non ne avete certo bisogno.

--

toki


Visualizza messaggio singolo | Torna all'inizio
 
Cloud 27 Ott 2011 12:47

"amalric" <amalric@somewhere.com> wrote in message
news:amalric-9B7E68.11462527102011@news.tin.it...
> In article <j8b8lf$ivp$1@tdi.cu.mi.it>, toki <____@fastmail.fm> wrote:
>
>> Come gia' successo in Francia, in questo momento in Italia viene
>> presentata la prima denuncia formale contro il coinvolgimento dello stato
>> nella guerra in Libia. Si fa leva sull'articolo 11 della costituzione che
>> ripudia la guerra in favore di limitazioni della sovranita'.
>>
>> http://www.rinascita.eu/index.php?action=news&id=11138 >
> Facce ride. L'Italia e' tenuta al rispetto dei trattati ---> NATO.
>
> E ora facce una pompa :)
>
>
Il coglione britt ha brutte manie sadomaso.

Apprese in qualche college.



Visualizza messaggio singolo | Torna all'inizio
 
Surak 2.0 27 Ott 2011 21:32
amalric wrote:
> In article <4ea9aa6b$0$1374$4fafbaef@reader1.news.tin.it>,
> "Surak 2.0" <Surak2_0@hotmail.it> wrote:
>
>> toki wrote:
>>> amalric wrote:
>>>
>>>> La NATO ha deliberato di assicurare la protezione delle popolazioni
>>>> libiche in rispetto di una deliberazione ONU.
>>>> Tutto legale per l'Italia [...]
>>>
>>> Legale?
>>
>> ma stai a discutere con uno che si sente orgoglioso di essere per
>> metÓ cittadino di sua, babbiona, masetÓ oltretutto una famiglia
>> reale di debosciati?
>> Anche solo il bombardamento del convoglio di Gheddafi Ŕ palesemente
>> illegale e dovrebbe portare all'arresto di tutti quelli che hanno
>> dato l'ordine (sia perchŔ il Rais non era un bersaglio legittimo,
>> sia perchŔ era un convoglio non in fase di aggressione) poi sai...
>> quando il tribunale dell'AIA Ŕ da pi¨ di 10 anni che si copre di
>> ridicolo ed Ŕ solo uno strumento propagandistico, allora manco
>> l'ovvio Ŕ sufficiente.
>>
>> Ciao!
>
Visualizza messaggio singolo | Torna all'inizio