Commenti Politica internazionale - Home page
Politica internazionale
toki 29 Ott 2011 02:38
perche' siamo ancora in Afghanistan?
Un soldato italiano da poco rientrato dall'Afghanistan mi raccontava che
nemmeno tra i militari si capisce quale sia lo scopo dell'occupazione.

Petrolio ce n'e' poco, pero' pare che siano stati scoperti giacimenti
minerari per un valore di 1.000.000.000.000 di dollari, tra cui quello
che sembra essere il piu' grande giacimento di litio del mondo.

La produzione di droga era calata del 90% *prima* dell'invasione, perche'
il leader talebano Mohammed Omar aveva dichiarato che produrre droga era
in contrasto con i principi dell'Islam. Nel novembre 2001 gli USA
invadono, incidentalmente bombardano la casa del pacifico Mohammed e
subito sotto di loro la produzione di oppio schizza alle stelle. A detta
del mio contatto, gran parte delle forze di occupazione straniere e'
regolarmente strafatta di droga.

Poi c'e' la questione geografica. Durante una riunione a Milano relativa
al conflitto libico, ascoltai un veterano dell'esercito italiano
descrivere come gli USA stiano volutamente circondando la Cina di basi
militari. Effettivamente hanno gia' militarizzato tutto il Tropico del
Cancro, Cina esclusa.

Quale e' la vostra opinione?

Riferimenti:
http://en.wikipedia.org/wiki/Opium_production_in_Afghanistan http://en.wikipedia.org/wiki/Mohammed_Omar http://www.nytimes.com/2010/06/14/world/asia/14minerals.html http://en.wikipedia.org/wiki/File:US_military_bases_in_the_world.svg
--

toki

Risposte: 0 | Visualizza thread originale